Rimborso per Cancellazione Corsa causa COVID-19 • BusCenter: Viaggi in Bus in Italia - Prenota viaggi low cost

Rimborso per Cancellazione Corsa causa COVID-19

A fronte delle limitazioni agli spostamenti sul territorio nazionale stabilite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (DD.PP.CC.MM. del 08 e del 09.03.2020) Bus Center – in deroga a quanto previsto dalle proprie Condizioni Generali di Trasporto – riconosce ai passeggeri che abbiano acquistato il proprio viaggio prima del 10.03.2020 il diritto di chiedere l’annullamento del biglietto e di riscattare un voucher (valido per dodici mesi dall’emissione) di importo pari al prezzo d’acquisto, ovvero di modificare la data di partenza senza costi aggiuntivi. Possono riscattare il predetto voucher e modificare gratuitamente la data di partenza anche i passeggeri che abbiano acquistato il biglietto a far data dal 10.03.2020 e il cui viaggio sia stato interessato da una cancellazione. In entrambi i casi, il riscatto del voucher e la modifica gratuita del titolo di viaggio equivalgono al rimborso di quest’ultimo. Le operazioni di cui sopra devono essere effettuate compilando il form sottostante e comunque entro il termine di giorni trenta dalla cessazione delle limitazioni agli spostamenti, ovvero di tre mesi dalla data prevista per la partenza, nel caso di cancellazione. Per informazioni e altre richieste, è possibile contattare il numero +3906164160.

Email usata in fase di registrazione utente *
Se non sei ancora registrato clicca qui

Telefono*

Nome Passeggero*

Cognome Passeggero*


Voucher del 100%

(*) campo obbligatorio

  1. Se il tuo viaggio era programmato per oggi o per una data successiva ti invitiamo a procedere in autonomia o al cambio data o alla riscossione del voucher come indicato di seguito.

VUOI MODIFICARE LA DATA DEL TUO VIAGGIO? Se non sei ancora registrato, registrati sul sito shop.buscenter.it, quindi accedi con le tue credenziali e clicca su GESTIONE BIGLIETTI> VARIAZIONE BIGLIETTI. Potrai apportare qualsiasi modifica al tuo biglietto a costo zero (salvo integrazione tariffaria).