I bambini pagano sempre?